HOME PAGE  >  CATALOGO | musica e arte  >  La cerimonia del tè

  

Claudio Bianchi

La cerimonia del tè
Pittura e grafica in una fase di transizione


«Così, a prima vista, l'arte di Claudio Bianchi si apparenta a certe esperienze e a una poetica di timbro particolarmente orientale. Affronta infatti il problema dello spazio e della luce servendosi di moduli che potremmo definire calligrafici, che lo pongono sul piano vero e proprio della pittura calligrafica europea, di cui il francese Henri Michaux è oggi il maestro esoterico.» (Garibaldo Marussi)

«Questi quadri, che non hanno né principio né fine, rappresentano in qualche modo un'allegoria della coralità: superamento della voce individualistica dell'io e accettazione della propria condizione "molecolare": stelo nel prato, foglia nella foresta, cellula nel corpo del tessuto biologico...» (Decio Gioseffi)

Catalogo delle opere del pittore triestino Claudio Bianchi.  
Testi di: Garibaldo Marussi, Decio Gioseffi, Sergio Molesi, Giulio Montenero.









INFORMAZIONI

> 44 pagine
> brossura
illustrato a colori
21x28 cm

Presentazione: Decio Gioseffi

ISBN 978-88-8190-035-0
15,50 euro