HOME PAGE  >  CATALOGO | narrativa  >  Croazia 1944

  
Ugo Borsatti

Croazia 1944
Diario di guerra di un diciassettenne


A diciassette anni, studente, chiamato al "Servizio del Lavoro", Ugo Borsatti si ritrova proiettato in un universo che non conosce.
Nel suo diario, miracolosamente salvato, narra quei giorni del 1944: dal lavoro coatto sotto i tedeschi alla cattura da parte degli jugoslavi e alla deportazione a Delnice, e poi i lavori forzati, le fughe, le sevizie.
E l'eliminazione a raffiche di mitra di ventitré prigionieri, italiani e tedeschi, militari e civili, inermi e senza colpa.

Ugo Borsatti è nato a Trieste nel 1927, città dove vive e lavora. Ha fondato la “Foto Omnia” nel 1952, iniziando l'attività di fotografo e reporter che prosegue tuttora. Il suo archivio fotografico comprendente oltre 350.000 negativi, è stato dichiarato di interesse storico dalla Soprintendenza Archivistica del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed è stato acquisito dalla Fondazione CRTrieste. Con LINT ha pubblicato anche i volumi fotografici Trieste 1953. I fatti di novembre e Trieste 1954.







INFORMAZIONI

112 pagine
brossura
illustrato 
> 14x20,5 cm

ISBN 978-88-8190-153-1
13,00 euro