HOME PAGE  >  CATALOGO | storia  >  Decollo verso l'ignoto

  

Adelmo Rigoli (a cura di)

1943. Decollo verso l'ignoto


«Dentro restano le cicatrici. I giorni, i mesi, gli anni che sono alle mie spalle, l'urlo del motore in picchiata, la nube nera delle Fortezze. Volanti, sabbia, sete, polvere, odore d'olio bruciato, le cupe gole dell'Albania, nubi bianche, cieli profondi, l'amico che non è tornato, l'odio, la paura, l'angoscia, lo sconforto, l'ebbrezza, tutto rimane dentro...»

Il diario semplice e crudo di un giovane pilota dell'unico gruppo di caccia che sopo l'armistizio dell'8 settembre 1943 riuscì a volare nell'Italia liberata dagli alleati.
Il coraggio di un gruppo di avviatori nei giorni del grande disorientamento.  








INFORMAZIONI

> 240 pagine
brossura
illustrato b/n
17x24 cm


ISBN 978-88-8190-039-8
14,50 euro