HOME PAGE  >  CATALOGO | architettura  >  Percorsi accidentali

  

Giovanni Fraziano (a cura di) 

Percorsi accidentali
Scritti e progetti di Josef Frank


La collana “Abitat e bellezza” si arricchisce di due nuovi volumi, dedicati a una delle figure più interessanti nel panorama architettonico del primo Novecento: l’austriaco di origini ebraiche Josef Frank (1885-1967), architetto e designer, viennese di cultura e formazione, ma attivo per buona parte della sua carriera fra Svezia e Stati Uniti. 
Considerato uno dei “fondatori” del design svedese moderno e democratico, antesignano del popolare marchio Ikea e in genere dei prodotti dell’abitare low cost, Frank è oggi al centro di un rinnovato interesse per la sua opera e il suo pensiero.

Questo volume – aggiungendosi alle diverse iniziative che negli ultimi tempi  hanno omaggiato la personalità di Frank – vuole offrire a studiosi una ricca scelta dei suoi testi e progetti, alcuni dei quali finora mai editi in lingua italiana.
  
«Rileggere oggi, – scrive il curatore Giovanni Fraziano – a centoventicinque anni dalla nascita e quarantatré dalla morte, alcuni scritti di Frank risulta perfino commovente e qualifica la singolarità del personaggio come palese eccentricità. Un’eccentricità che, lungi dal compiacersi di se stessa, assume quasi l’irreversibilità di un evento naturale.
Gli scritti e i progetti di Frank delineano nell'architettura «un percorso accidentato e accidentale, in cui l'emozione finisce per trascendere la forma, i linguaggi, l'ideologia, per farsi custode della nostra umanità o di quel che ne resta oggi»

Sempre a cura di Giovanni Fraziano, nella stessa collana è il volume Josef Frank 1885-1967. Vita activa, biografia umana e professionale del grande architetto austriaco.    



Giovanni Fraziano
 insegna Composizione architettonica presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Trieste, di cui è attualmente preside. Autore di numerosi progetti, scritti e pubblicazioni, svolge la sua ricerca sui temi dell'architettura e dell'abitare.

Christina Kruml
, dottore di ricerca in Progettazione architettonica all'Università di Trieste, ha orientato i propri interessi sui temi del rivestimento e della tettonica tessile, con particolare interesse all'opera di Josef Frank.






INFORMAZIONI

> 176 pagine
brossura con alette
illustrato a colori
16,5x22 cm


ISBN 978-88-8190-267-5
20,00 euro




STAMPA & MEDIA