HOME PAGE  >  CATALOGO | montagna  >  Nel divino sorriso del Monte Rosa

  

Julius Kugy

Nel divino sorriso 
del Monte Rosa


Per la prima volta in traduzione italiana il volume dedicato nel 1940 da Kugy alla seconda cima d’Europa, che egli traversò nel 1886, restandone affascinato per tutta la vita. 
Passione, umiltà e rigore storico guidano la penna di Kugy in questo omaggio all’imponente montagna delle nostre Alpi, «che maestosa si presenta ai nostri occhi nella sua meravigliosa grandezza e avvincente bellezza». 
Ne nasce un testo ricco e suggestivo, nel quale il grande alpinista racconta a più voci il Monte Rosa, unendo alla propria testimonianza quella dei tanti altri scalatori che nel tempo hanno tentato le sue cime. 
Tradotto da Marina Bressan e presentato da Francesco Cetti Serbelloni, il volume è arricchito dalle splendide fotografie dell’edizione originale tedesca e si aggiunge agli altri libri di Julius Kugy già presenti nel catalogo Lint. 


Julius Kugy, nato a Gorizia nel 1858 in una famiglia di commercianti da padre carinziano e madre slovena, figlia del poeta nazionale sloveno Giovanni Vessel, fu educato dalla madre in italiano e compì gli studi alla scuola tedesca. Visse a Trieste, dove morì nel 1944. Alpinista e scrittore di montagna, fu tra i fondatori dell’alpinismo nelle Alpi Giulie, di cui è considerato il più grande “cantore”.







INFORMAZIONI

> 400 pagine
cartonato con sovracop.
illustrato
17x24 cm

Traduzione: Marina Bressan
Presentazione: Francesco Cetti Serbelloni

ISBN 978-88-8190-209-5
30,00 euro