HOME PAGE  >  CATALOGO | musica e arte  >  L'800 teatrale a Trieste

  

Annalisa Sandri

L'800 teatrale a Trieste
Scenografi e costumisti


La vita teatrale triestina dell’Ottocento vista dietro le quinte: la preparazione degli spettacoli con l’attività di scenografi, costumisti, macchinisti e attrezzisti
Tante pagine sono state scritte sulle principali personalità musicali dell’Ottocento teatrale triestino, ma nessun volume hai mai indagato a fondo il “dietro le quinte” di quel mondo. Annalisa Sandri ricostruisce per la prima volta, in maniera documentata, l’attività di scenografi, costumisti, macchinisti e attrezzisti operanti all’interno del Teatro Verdi e degli altri teatri della Trieste dell’epoca.


Annalisa Sandri, triestina, è laureata in Lettere presso l’Università degli Studi di Trieste e in Discipline dell’Arte della Musica e dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Bologna. È autrice dei volumi: ...E Massenet disse “Bravissimo!!”. Gialdino Gialdini e il suo tempo (2001), Toinon Enenkel. Gli aurei tesori di una voce (2009) e Giuseppe Rota. Soavi armonie dalle adriatiche sponde (2013). questi due ultimi pubblicati con Lint.







INFORMAZIONI

> 324 pagine
brossura 
illustrato b/n e a colori
17x24 cm


ISBN 978-88-8190-243-9
18,00 euro