HOME PAGE  >  CATALOGO | narrativa  >  Chi ha paura dell’uomo nero?

  

Graziella Fiorentin

Chi ha paura dell’uomo nero?


«Come posso raccontare quei giorni terribili ai miei figli, ora, mentre hanno negli occhi la pace, la serenità bucolica di questa terra? Troppo giovani: possono capire, loro che la guerra non l'hanno provata?»
Una donna che manca dall'Istria da quando, bambina, ha dovuto lasciare la sua casa e i suoi giochi per problemi più grandi di lei, decide di ritornarvi per mostrare ai propri figli la bellezza del paese natio. 
Con una grande serenità d'animo, Graziella Fiorentin racconta della sua prima infanzia in Istria e di quella, più aspra, nell'esilio obbligato delle campagne Padovane.
Un libro d'esordio che ha saputo conquistare il cuore e la mente dei lettori.   


Graziella Fiorentin è nata a Canfanaro d'Istria e vive a Padova. Questo romanzo di memorie è stato il suo esordio letterario.





INFORMAZIONI

> 272 pagine
brossura 
14x20,5 cm


ISBN 978-88-8190-133-3
14,00 euro