HOME PAGE  >  CATALOGO | musica e arte  >  Villa Del Torso Amodio

  

Sandra Vendramin

Villa Del Torso Amodio
Pietro Campiutti e la storia di un'evoluzione


Villa Del Torso Amodio, dimora signorile che sorge nelle colline friulane, a Brazzacco di Moruzzo, nacque come edificio rurale dal quale i primi proprietari, la famiglia di mercanti udinesi Campiutti, dirigeva terreni e coloni a esso sottoposti. La più antica testimonianza della costruzione risale alla metà del ’600, ma diversi elementi portano a credere che la sua storia inizia più addietro. È infatti possibile che essa costituisse uno di quei manufatti di appoggio che sorgevano a distanza ravvicinata da rocche e castelli, fungendo da “torre vassalla” ai vicini castelli di Brazzacco di Sopra e di Sotto.
Il volume è la preziosa ricostruzione della storia della villa e della sua evoluzione nel corso dei secoli: frutto di ricerca storica, artistica e archivistica, il lavoro è l’ultimo tassello della lunga e paziente opera di recupero perseguita dagli attuali proprietari, che ha permesso la rinascita di questo complesso di valore, sottraendolo ai danni causati dal terremoto del 1976 e riportandone alla luce l’intima natura.

Sandra Vendramin è nata nel 1973 a Treviso, dove vive e lavora. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali all’Università di Udine, ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia dell’arte presso la stessa università. Attualmente svolge ricerche archivistiche ed è insegnante di materie lettere nelle scuole di secondo grado.








INFORMAZIONI

> 168 pagine
cartonato con sovracop.
illustrato a colori
21x27 cm


ISBN 978-88-8190-235-8
35,00 euro